Validità delle prove preferenziali

L’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC) ha aggiornato le istruzioni concernenti la determinazione della validità formale delle prove preferenziali.

Le istruzioni in oggetto hanno lo scopo di aiutare le persone soggette all’obbligo della dichiarazione a valutare la validità formale delle prove preferenziali e ad adempiere così al loro dovere di diligenza.

L’ultimo aggiornamento, datato 21 dicembre 2022, contiene in particolare vari esempi di prove dell’origine valide e non (più) valide per le importazioni dalla Cina. Il documento può essere scaricato qui.