hotelleriesuisse Sezione Ticino

Per un settore alberghiero di successo

Insieme ai suoi 150 soci, hotelleriesuisse Ticino è sinonimo di economia alberghiera di qualità ed orientata al futuro.

La spina dorsale del turismo

Nel 2016 il settore alberghiero in Ticino ha fatto registrare l’arrivo di circa 1,1 milioni di turisti, i quali hanno generato più di 2.3 milioni di pernottamenti presso hotel e ostelli per la gioventù. Sulla scorta di questi importanti numeri, l’albergheria si conferma oggi tra i comparti più rilevanti per l’intera economia ticinese, dove contribuisce per circa l’1% al PIL cantonale. Tuttavia la sua importanza è ben maggiore e va di pari passo con la più ampia industria del turismo (stimabile in circa il 10% del PIL). Con il settore alberghiero si generano infatti importanti ricadute anche per la ristorazione, il commercio al dettaglio, l’industria della cultura e dello sport, i trasporti, e molti altri rami economici.

Piccoli e grandi, ma di qualità

hotelleriesuisse Ticino raccoglie un gran numero delle aziende alberghiere presenti sul territorio ticinese, a loro volta messe in rete con le circa 2’000 che compongono l’associazione a livello nazionale (75% di tutti i pernottamenti). A fianco delle grandi catene alberghiere (con più di 50 dipendenti), il settore si caratterizza per la forte presenza di aziende di dimensioni più contenute, spesso anche a conduzione famigliare, dove è lo stesso proprietario ad accogliere gli ospiti. “Piccole” e “grandi” aziende che, unitamente, hanno il merito di fare del proprio lavoro una passione, e dell’albergheria svizzera uno dei settori contraddistinti dalla qualità.

L’albergheria è fatta in primis dalle persone

L’industria alberghiera è un settore con un forte tasso d’occupazione. Se in Svizzera vi trovano lavoro (a tempo pieno) circa 63’000 persone, circa il 2% del totale nel settore terziario, in Ticino si conta un numero di impiegati ben oltre la media nazionale, pari a circa il 50% in più. In questo lavoro sono le persone il cuore pulsante del successo. A tutti i livelli, l’intero funzionamento di un albergo offre carriere professionali molto variegate, interessanti anche per i giovani e per coloro che si affacciano sul mondo del lavoro. Ai profili più tradizionali, dalla reception alla cucina, si affiancano oggi anche nuove opportunità, nate sulla scia di un mercato che cambia, come il nuovo percorso di studi in comunicazione alberghiera. Si rileva inoltre una presenza femminile piuttosto marcata, con circa 6 su 10 posti di lavoro occupati da donne.

Industria dell‘export saldamente legata al territorio

Un settore, quello dell’hospitality, che si rivolge necessariamente oltre i confini cantonali, anche a mercati lontani come la Cina, ma fortemente connesso al territorio più locale. Esso ha e deve avere uno scambio continuo nelle collaborazioni, nella ricerca di sinergie, nella partecipazione a iniziative con chi lo circonda. Per fare questo, la nostra associazione si impegna ed è da decenni in prima linea. hotelleriesuisse Ticino, oltre a erogare servizi esclusivi ai propri associati, funge da interlocutore di riferimento per i vari partner sul territorio, come la Cc- Ti, le OTR e l’ATT, ma anche commissioni e gruppi di lavoro, per contribuire fianco a fianco a migliorare costantemente anche l’offerta turistica, come dimostra la recente esperienza del Ticino Ticket, e parallelamente continuare a creare ancora più benessere per il futuro del nostro Cantone.

Dati di contatto: 
hotelleriesuisse Ticino, Piazza Indipendenza 3, 6830 Chiasso,
mailto:segretariato@hotelleriesuisse-ticino.ch, www.hotelleriesuisse-ticino.ch