Innovare: costruire le condizioni per lo sviluppo dell’innovazione di un’azienda – Online

Presentazione

Il corso si svolge in modalità live streaming con la piattaforma Zoom, i partecipanti potranno costantemente interagire con i relatori.

Per quale ragione vi sono aziende che portano sul mercato innovazioni che trasformano il modo di vivere degli esseri umani? E per quale ragione alcune di queste sono e sono state in grado di generare più di una innovazione fondamentale? Che cosa fanno di diverso rispetto alle altre che pure investono moltissimo in ricerca?

L’innovazione che è un elemento fondamentale della competitività di ogni azienda, nelle narrazioni fatte a posteriori sembra sempre l’effetto di un colpo di genio, di un tecnico o di un leader illuminato. E se da un lato in queste storie c’è un fondo di verità, perché il colpo d’ali del singolo è importante, dall’altro l’innovazione anche quando sembra nascere per caso è sempre l’effetto di ambienti che hanno condizioni strutturali che l’hanno favorita e l’hanno incentivata.

Essa è quindi una proprietà emergente che si genera attraverso una combinazione di elementi organizzativi, di una cultura che la favorisce e attraverso lo sviluppo e l’integrazione di specifiche di competenze.

Il punto per l’imprenditore o il manager è quindi quello di non lasciare che essa sia frutto del caso, ma di costruire e di sviluppare quelle condizioni necessarie.

Il corso presenta i meccanismi dell’innovazione e il modo di costruire i fondamentali presidi manageriali per lo sviluppo dell’innovazione.

Scopo

Sviluppare conoscenza e consapevolezza dei meccanismi che favoriscono l’innovazione e comprendere come costruire un ambiente organizzativo adatto alla sua crescita.

Destinatari

Imprenditori e manager, responsabili di gruppi di lavoro che lavorano in ambito di ricerca e sviluppo.

Programma

  • Colpi di genio o…frutti maturi? Come e dove sono nate alcune innovazioni.
  • Vecchi problemi e nuove soluzioni: l’innovazione come connessione di elementi distanti
  • La cultura dell’innovazione: quali caratteristiche culturali sono necessarie?
  • L’innovazione come capability organizzativa: sistemi e meccanismi organizzativi
  • Stile di leadership e innovazione: stimolare, rafforzare e sostenere l’innovazione
  • Ecosistemi innovativi: realizzare network virtuosi che producono innovazione

Relatori

Andrea Abbatelli, Partner di Kiai, è consulente di organizzazione, formatore manageriale e business coach. E’ stato Direttore del personale, dei servizi generali e dell’IT di aziende farmaceutiche multinazionali, coinvolte in operazioni di merger & acquisition, spin off e cambiamento strategico. Ha coordinato numerosi progetti di riorganizzazione e cambiamento per aziende rilevanti in settori di mercato diversi (ICT, Bancario, Industriale, Farmaceutico, Servizi, Retail). Insegna Gestione Risorse Umane e Project Management alla Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana. Ha insegnato presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli studi di L’Aquila. È counselor diplomato alla Scuola Transazionale Berne di Milano.

Eliana Stefanoni, Partner di Kiai, counselor certificato e coach, progetta e realizza percorsi di sviluppo, individuali e di gruppo, mirati alla valorizzazione delle persone e delle loro capacità personali e professionali. Per imprenditori e per aziende multinazionali ha seguito numerosi progetti di mappatura e sviluppo delle competenze, cambiamento culturale e sviluppo manageriale. Specializzata in interventi di coaching individuale e di team finalizzati a favorire i processi di cambiamento e il pieno utilizzo delle potenzialità relazionali e comportamentali. Insegna Business Coaching e Gestione delle emozioni alla Scuola Universitaria professionale della Svizzera Italiana. È co-autrice del libro “Le buone pratiche di counseling”, Franco Angeli.

Categoria

Quando

Mercoledì 24 novembre 2021
09.00–13:00

Dove

Live Streaming Zoom

Organizzatore

Cécile Chiodini Polloni
Responsabile
Formazione puntuale
+41 91 911 51 18
E-mail

Quota d’iscrizione

210.- soci Cc-Ti e SIC Ticino
230.- membri di associazioni affiliate Cc-Ti
250.- non soci
Prezzi in CHF

Iscrizioni

Termine d’iscrizione
Martedì 23 novembre 2021

Ti potrebbe inoltre interessare