Per una società digitale sicura: la nuova Legge federale sulla protezione dei dati

Descrizione

La Legge federale sulla protezione dei dati è stata adottata dall’Assemblea federale il 25 settembre 2020. Si tratta di una revisione di legge complessa che avrà un impatto notevole sulla società e sulle imprese. Essa entrerà presumibilmente in vigore nel secondo semestre del 2022.

Il nuovo paradigma impone di rivalutare aspetti fondamentali della propria azienda, quali l’organizzazione interna, la gestione del personale, la tecnologia utilizzata, i fornitori di beni e servizi, la sicurezza e la trasparenza dei trattamenti. Il “giro di vite” a livello normativo è la “naturale” conseguenza della crescente digitalizzazione e dei rischi sistemici che ne derivano (si pensi ai disastri informatici, ai furti di dati personali e ai casi di estorsione tramite “ransomware”), come pure degli abusi emersi nell’ambito di scandali internazionali, ad esempio “Cambridge Analytica” (profilazione e manipolazione delle masse tramite fake news) oppure il caso Snowden.

La nuova LPD si prefigge quindi di proteggere le persone fisiche e, indirettamente, l’intera comunità, dai trattamenti illeciti dei dati, affinché le informazioni possano essere utilizzate per creare una società digitale sicura, efficiente e non discriminatoria.
Durante questo webinar verranno trattati i punti salienti della LPD in relazione alle misure con cui saranno confrontate le aziende all’entrata in vigore della legge.

Programma

  • Introduzione della Cc-Ti

  • Relazione sul tema
    Gianni Cattaneo
    , Avv., LL. M., Cattaneo Bionda Mazzucchelli Studio legale e notarile
  • Domande e conclusioni

Quando

Martedì 19 ottobre 2021
09.00-10.15

Dove

Evento online

Organizzatore

Lisa Pantini
Responsabile comunicazione Cc-Ti
+41 91 911 51 32
E-mail

Quota d’iscrizione

Evento gratuito

Iscrizione

Termine: lunedì 18 ottobre 2021, ore 10.00