Nuova legge sulla protezione dei dati personali: un Action Plan per trovarsi pronti in tempo utile

Presentazione

La nuova legge federale sulla protezione dei dati personali (LPD) armonizzata al GDPR e ai nuovi requisiti posti dalla Convenzione del Consiglio d’Europa sui trattamenti automatizzati di dati si trova nelle fasi finali del processo parlamentare (attualmente, si propende per un’entrata in vigore non prima del 1° luglio 2021).

Trattandosi di una normativa ad alto impatto sulle imprese, destinata a influire in maniera rilevante su ogni aspetto aziendale, nonché sulla responsabilità degli organi e dei dirigenti, occorre che le figure chiave assumano per tempo le competenze necessarie per allestire un Action plan di valutazione e rimedio delle lacune rispetto alle nuove norme.

Scopo

Trasmettere competenze in tema di protezione dei dati e della privacy in maniera pragmatica e orientata al risultato in vista dell’allestimento di un piano d’azione per implementare le nuove normative svizzere, tenendo in debito conto anche il diritto europeo (GDPR).

Destinatari

Membri CdA e Manager, Funzioni HR / marketing / IT / amministrazione, DPO, avvocati, fiduciari, informatici ecc. appartenenti a imprese attive in ogni campo del settore privato.

Programma

Introduzione

  • La revisione totale Legge federale sulla protezione dei dati
  • I pilastri della revisione
  • I principi generali e i principali adempimenti
  • La responsabilità civile e penale degli organi
  • Entrata in vigore e tempistica di attuazione
  • Il processo di adeguamento: tappe, tempi e ruoli

Action plan “compliance” (1a parte)

  • Focus: sicurezza
  • Ruolo del settore IT
  • Misure organizzative e tecnologiche
  • Gestione delle violazioni della sicurezza
  • Outsourcing informatico
  • Rapporti con i fornitori esterni
  • Privacy by Design e by Default
  • Privacy Enhancing Technologies (PET)
  • Cifratura e Pseudonomizzazione

Action plan “compliance” (2a parte)

  • Focus: organizzazione
  • Ruoli e responsabilità
  • Valutazioni d’impatto
  • Gestionale privacy
  • Registro dei trattamenti
  • Trasferimenti all’estero
  • HR, marketing e online
  • Relazioni con il GDPR ed esperienze nell’UE

Relatori

Gianni Cattaneo, avvocato, LL.M., FCIArb, specialista privacy e data protection, docente di diritto SUPSI, membro Commissione protezione dati Canton Ticino.

Al modulo 2 interverrà:

Baroum Mrad, DPO-HSG, MBA e Data Science Engineer, specialista privacy e data protection, DPO Ente Ospedaliero Cantonale. Da agosto 2020 Presidente della Swiss Healthcare Privacy Professionals (SHPP).

Al modulo 3 interverrà:

Matteo Colombo, laureato in giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, socio fondatore Privacy Desk Suisse SA, Lugano, consulente d’impresa e formatore, esperto in materia privacy e lavoristica, Certified Information Privacy Professional/Europe (CIPP/E), socio fondatore e Presidente dell’Associazione italiana dei Data Protection Officer – ASSO DPO.

Categoria

Quando

Giovedì 12, 19 e venerdì 27 novembre 2020
09:00–13:00

Dove

Organizzatore

Cécile Chiodini Polloni
Responsabile
Formazione puntuale
+41 91 911 51 18
E-mail

Quota d’iscrizione

590.- soci Cc-Ti e SIC Ticino
650.- membri di associazioni affiliate Cc-Ti
690.- non soci
Prezzi in CHF

Iscrizioni

Termine d’iscrizione
Lunedì 9 novembre 2020

Ti potrebbe inoltre interessare