La proprietà intellettuale in azienda: marchio d’impresa – cenni sulla legislazione «Swissness»

Presentazione

Il marchio rappresenta una delle forme di comunicazione più forti ed immediate e gioca un ruolo rilevante nell’indirizzare le scelte dei consumatori, in forza della sua capacità di richiamare gli aspetti caratterizzanti di un determinato prodotto e/o servizio e di garantirne la qualità degli stessi.  Consentendo alle imprese di differenziarsi e differenziare i propri prodotti da quelli della concorrenza, i marchi svolgono una funzione preminente nell’economia attuale e nelle strategie di marketing. Gli investimenti nel miglioramento della qualità dei prodotti vedono inoltre nel marchio un input fondamentale come uno dei più importanti strumenti di sviluppo, oltre a configurarsi come un bene finale, il cui valore entra a far parte a pieno titolo di elementi come avviamento commerciale, azienda, nonché del patrimonio complessivo dell’impresa. La nuova legislazione «Swissness» si prefigge di rafforzare la protezione della designazione «Svizzera» e della croce svizzera, introducendo delle regole per l’utilizzo delle indicazioni di provenienza svizzere a fini pubblicitari, allo scopo di evitare gli utilizzi abusivi e preservare il valore del «marchio Svizzera» a lungo termine.

Scopo

Il corso ha lo scopo di dare ai partecipanti una conoscenza di base della proprietà intellettuale, con particolare riferimento ai marchi, con una breve escursione sugli aspetti salienti della legislazione «Swissness». Il corso tratta la legislazione a livello svizzero, europeo e internazionale, i requisiti e le procedure per ottenere un diritto di esclusiva, la gestione all’interno dell’azienda, oltre ad offrire dei consigli per la gestione operativa. Verrà dato ampio spazio a momenti di conferenza frontale con domande e risposte.

Destinatari

Imprenditori, dirigenti, responsabili di ricerca e sviluppo, ricercatori, particolarmente di aziende orientate all’innovazione e startup.

Programma

  • Legislazione su i marchi a livello svizzero, europeo e internazionale
  • Requisiti generali per la protezione e tipologie di marchi
  • Il marchio in azienda, concetti di base e esempi pratici
  • Consigli e suggerimenti operativi
  • Cenni sulla contraffazione
  • La regolamentazione «Swissness» in breve

Relatore

Hermann Padovani, consulente in marchi iscritto presso il registro dell’Ufficio Marchi Europeo (EUIPO) e presso l’Ufficio Marchi italiano (UIBM), Master in Diritto della Proprietà Intellettuale presso la Scuola di formazione legale JLS di Milano, Master in Proprietà Industriale – Marchi presso il Politecnico di Milano, con esperienza lavorativa pluriennale nella gestione di casi depositati presso l’Istituto Federale per la proprietà intellettuale, laureato in legge, lavora presso M.Zardi & Co. SA di Lugano, ha tenuto corsi di formazione e interventi sulla proprietà intellettuale presso SUPSI , grandi aziende e PMI.

Categoria

Quando

Mercoledì 23 gennaio 2019
09:00–13:00

Dove

Organizzatore

Cécile Chiodini Polloni
Responsabile
Formazione puntuale
+41 91 911 51 18
E-mail

Quota d’iscrizione 

210.- soci Cc-Ti e SIC Ticino
230.- membri di associazioni affiliate Cc-Ti
250.- non soci
Prezzi in CHF

Iscrizioni

Termine d’iscrizione
Lunedì 14 gennaio 2019

Ti potrebbe inoltre interessare