Giornata dell’export
Quale ruolo della Svizzera nella Via della Seta

Descrizione

Il focus della Giornata dell’export 2020 è il rapporto tra Svizzera-Cina nel ’70 dell’anniversario delle relazioni diplomatiche e più precisamente il ruolo della nostra Confederazione nel grande progetto della Nuova Via della Seta. La “Belt & Road”, l’iniziativa ciclopica promossa dal presidente cinese Xi Jinping, non tocca in modo diretto e infrastrutturale il nostro Paese, ma ne siamo comunque parte grazie al Memorandum d’intesa firmato. Come si sviluppa quindi la Nuova Via della Seta e quali sono le implicazioni per la Svizzera economica e politica? Gli ospiti della Giornata dell’Export avranno modo di approfondire queste e altre questioni durante la conferenza del 27 aprile.

Programma

  • 17.30 Saluto di benvenuto Cc-Ti
  • 17.40 Saluto di benvenuto, Alex Chung SSSC, Chairman of Swiss Chinese Chamber of Commerce, Ticino Chapter
  • 17.50: Il progetto della Via della Seta e le sue implicazioni internazionali
    Alfonso Tuor, economista e giornalista
  • 18.10: Le relazioni Svizzera-Cina: quale il ruolo della Confederazione nella Via della Seta?
    Filippo Lombardi, già presidente del Consiglio degli Stati e della Commissione di politica estera
  • 18.40: Le aziende elvetiche sulla Via della Seta: la testimonianza di Hupac
    Alessandro Valenti, Deputy Managing Director and Director Shuttle Net West Europe di Hupac
  • 19.00 Networking Apero

Categoria

Quando

data da stabilire

17:30–19:00

Dove

Villa Principe Leopoldo
Via Montalbano 5
6900 Lugano

Organizzatore

Valentina Rossi
Responsabile
Eventi Export
+41 91 911 51 24
E-mail

Quota d’iscrizione

Evento gratuito

Iscrizioni

Termine d’iscrizione

Partner dell’evento

Ti potrebbe inoltre interessare