Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Presentazione

Tutti gli stranieri che lavorano in Svizzera, devono avere un permesso di lavoro valido. Generalmente la richiesta viene inoltrata dal datore di lavoro. Il corso si propone di illustrare le procedure vigenti in applicazione dell’accordo sulla libera circolazione delle persone (ALC) e della Legge federale sugli stranieri (LStr) per l’ottenimento di un permesso per stranieri.

Destinatari

Tutte le persone che si occupano di risorse umane: collaboratrici e collaboratori dell’ufficio risorse umane, responsabili HR di piccole, medie e grandi aziende, consulenti di selezione, imprenditori, dirigenti.

Programma

• Organigramma dell’Ufficio della migrazione
• Basi legali e dati statistici
• Informazioni generali e documentazione da produrre
• Approfondimenti sui vari tipi di permessi per stranieri

Durata

1 pomeriggio.

Relatore

Curzio Perucchi, Capo servizio comunitari dell’Ufficio della migrazione di Bellinzona.

Quota di iscrizione (inclusa pausa caffè)

CHF 210.- per i soci Cc-Ti e per i soci SIC Ticino
CHF 230.- per i membri di associazioni affiliate alla Cc-Ti
CHF 250.- per tutti gli altri interessati

Annullamenti

In caso di impedimento il/la partecipante può farsi sostituire da un’altra persona. Per annullamenti fino a 7 giorni prima del corso sarà trattenuto un contributo alle spese del 30% della quota. Dopo questo termine sarà riscossa la quota totale.

Termine di iscrizione: 16 aprile.

Compila il modulo per iscriverti al corso

Nome
Cognome
Funzione
Azienda
Via
CAP/Luogo
Telefono
E-mail
Sono associato a:
Accetto la quota di iscrizione e le relative condizioni d’annullamento.